Arreda la tua casa con stile

1 febbraio 2017
Ogni casa è un pò la storia di chi ci abita. Arredare casa con stile non è sempre facile e presuppone di dover far delle scelte non sempre scontate perchè è un compromesso tra progetto, design, spazio, gusti personali e soluzioni pratiche.

Ecco alcune tendenze moda su come arredare quest’anno tutte le zone della casa, anche se è sempre preferibile trovare il mix perfetto tra stile attuale e gusto personale.
E’ giusto precisare che il moderno modo di vivere la casa è leggermente cambiato rispetto a qualche anno fa. Certi ambienti, sorattutto la cucina e il bagno, non sono più solo stanze dove cucinare e dove dedicarsi all’igiene personale, ma sono diventate zone protagoniste, la prima per via della convivialità dei componenti della famiglia e la seconda perchè è diventata un vero e proprio luogo per rilassarsi e prendersi cura del proprio benessere psico fisico, come in una piccola spa privata, per saperne di più clicca qui.


L’ingresso è la primo ambiente che si attraversa quando si entra in casa. E’ molto importante scegliere un’illuminazione performante in grado di dare l’impressione di uno spazio più ampio. In questa zona è molto utile avere uno specchio e un ripiano con contenitori svuota tasche. Sono molto apprezzati gli abbinamenti tra cornici antiche e consolle in plexiglass. Infine, se la metratura lo consente è possibile prevedere un’armadiatura per riporre borse, capispalla ed eventualmente qualche scatola da scarpe.
Come è già stato sottolineato la cucina è molto importante non solo per la presenza dei fornelli e per la preparazione di buon cibo, ma per la sua capacità di riunire famiglia ed eventuali ospiti nei momenti più importanti della giornata. Le attuali tendenze in fatto di cucina prevedono mobili molto lineari, funzionali al massimo e fortemente personalizzabili grazie a soluzioni componibili sempre più simili ad armadiature piuttosto che a pensili. Dove lo spazio lo consente si può pensare alla penisola (o all’isola) che con annesso il tavolo può integrare più funzioni e diventare il cuore della stanza.
La zona dedicata al soggiorno e al living sono diventate un tutt’uno dove rilassarsi e condividere tempo con gli amici. Molto spesso questa parte della casa non è nemmeno nettamente separata dalla zona cottura, ma magari prevede ampie porte scorrevoli, pareti funzionali o innovative librerie che fungono da separè. Questa nuova concezione di abitare agevola anche chi ha soggiorni di piccole dimensioni perchè permette di fondere più ambienti rispetto alla rigida separazione prevista dalle case di una volta.
La camera oggi non significa solo dormire, ma anche leggere e guardare la tv e proprio per questo che deve essere progettata con la massima cura per tutti i minimi dettagli. E’ ormai una consuetudine preferire la cabina armadio alla presenza del mobile armadio all’interno della stanza per poter aver più spazio per un letto polifunzionale, ergonomico e dal forte impatto estetico. Le testiere assumono un ruolo da protagonista, possono anche essere reclinabili, mentre il giroletto, sempre più basso deve prevedere anche pratici piani di appoggio.
Le ultime tendenze per l’arredo bagno prevedono mobili dalle linee pulite e semplici. Sanitari, rubinetterie e rivestimenti sono oggi veri e propri oggetti di interior design e l’armadietto porta oggetti è diventato un vero e proprio mobile che rispecchia lo stile e gli altri ambienti della casa. L’attuale scelta di vasche e docce permette di avere soluzioni con idromassaggio e sauna incorporate.